Emergenza rifiuti in Calabria: “sarà un’estate terribile”. I comuni non pagano, riunione straordinaria di Giunta

rifiutiLa Giunta regionale della Calabria si è riunita in via straordinaria e d’urgenza, si è riunita stamattina presieduta dal Presidente f.f. Antonella Stasi, con l’assistenza del Dirigente generale Francesco Zoccali.

L’Assessore all’Ambiente Francesco Pugliano ha informato la Giunta che il sistema rifiuti in Calabria, rischia di andare “seriamente in crisi” per carenza di risorse nei mesi dell’estate che sta per iniziare. Il fatto che addirittura Pugliano usi termini così pesanti mai utilizzati negli ultimi due anni in cui di spazzatura per strada in Calabria ce n’è stata tantissima, lascia immaginare scenari apocalittici che verranno ulteriormente aggravati dal clima torrido dei mesi più caldi dell’anno.

Secondo Pugliano, la crisi è dovuta al mancato pagamento da parte di molti comuni degli oneri obbligatori sui rifiuti che devono versare alla Regione. Nei prossimi giorni, a conclusione dell’indagine conoscitiva che ha avviato, l’Assessore si è riservato di rendere noti i nomi dei Comuni morosi. Allo stesso tempo, attiverà le procedure previste dalla normativa regionale e nominerà i commissari “ad acta” per la riscossione coatta dei tributi. Sarà, inoltre, effettuata ogni verifica tesa alla compensazione dei debiti con le risorse che la Regione dovrebbe trasferire ai Comuni.


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE