fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Don Ciotti: “la mafia toglie libertà e si alimenta di mafiosità”

don-ciottiLa mafia ci toglie liberta’ e trova terreno fertile nei comportamenti mafiosi, nella mafiosita’. Cosi’ come ha fatto Papa Francesco durante la veglia con i familiari delle vittime di mafia chiedo anch’io in ginocchio anche agli uomini e alle donne mafiosi di questo territorio: convertitevi, cambiate vita“. Lo ha detto don Luigi Ciotti ai giovani della diocesi di Cassano allo Jonio. Nel corso dell’incontro in cattedrale con il vescovo mons. Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, don Ciotti ha esortato i tanti ragazzi che gremivano ogni angolo della cattedrale “a non fermarsi alla prima difficolta’ ma ad insistere soprattutto quando si persegue un obiettivo giusto. Non ci deve mai essere l’io ma il noi“. Il fondatore di Libera ha detto anche: “abbiamo bisogno di una Chiesa profetica, povera ma soprattutto libera da ogni potere economico. Si puo’ essere poveri ma dignitosi“.