fbpx

Domani a Reggio Calabria il forum distrettuale del Rotary International sul tema “Le vie del Mediterraneo”

Stretto-di-MessinaSi terrà domani, sabato 10 maggio 2014 (ore 10) nel Salone del Palazzo storico della Provincia di Reggio Calabria, il quinto forum del Distretto 2100 del Rotary International.

L’incontro sarà incentrato su un tema articolato e affascinante: “Etica geopolitica. Il Mediterraneo e la rete della cooperazione rotariana  – Le vie del Mediterraneo”.

I lavori saranno aperti dal governatore Maria Rita Acciardi che interverrà sull’etica delle relazioni e la cittadinanza universale nel Mediterraneo.

Il tema al centro del forum sarà successivamente approfondito dai relatori.

Il past governor distrettuale Alfredo Focà si soffermerà sull’ampia tematica delle “Vie del Mediterraneo”, mentre il presidente di Icomos Italia, Maurizio Di Stefano, tratterà dei “Siti Unesco nel Mediterraneo come identità collettiva”.

Il past governor Francesco Socievole, da parte sua, relazionerà sul “Partenariato rotariano nei progetti: esperienze a confronto”.

Tra gli interventi programmati, quelli del governatore eletto del Distretto 2100, Giancarlo Spezie, che parlerà di “Mediterraneo Unito”; di Laura De Stefano (presidente Rotaract Reggio Calabria), Francesco Gatto (presidenter Rotaract Reggio Calabria Sud) e Valentina Siciliano (presidente Interact Reggio Calabria).

L’incontro si annuncia particolarmente importante perché l’assemblea rotariana dovrebbe determinarsi in merito all’avvio del percorso necessario per ottenere un prestigioso riconoscimento internazionale per i Bronzi di Riace e, più in generale, i capolavori assoluti del Mediterraneo.