fbpx

“Il cuore e l’acciaio”: ecco il nuovo libro di Agazio Trombetta sulla storia dell’aeroporto di Reggio Calabria

LocandinaIl Prof. Agazio Trombetta ritorna a fare visita al Circolo Meli con una nuova e interessante opera dal titolo “Il cuore e l’acciaio. Reggio Calabria. L’aeroporto dello stretto tra storia e attualità”.

Il testo, che è un omaggio dell’autore alla città di Reggio, racconta – anche con l’aiuto di affascinanti fotografie d’epoca – la nascita e lo sviluppo dello scalo reggino sorto per la strategica posizione durante la II guerra mondiale e successivamente intitolato a “Tito Minniti”, pilota in Etiopia e medaglia al valore militare alla memoria.

Il libro, oltre ad essere supportato da importanti documenti, è impreziosito dalle testimonianze di chi quegli eventi li ha vissuti in prima persona. Questa ricerca di Trombetta – sostiene il Prof. Domenico Da Empoli, docente presso l’Università La Sapienza in Roma per l’elevata valenza storica che possiede deve essere illustrata agli studenti, magari utilizzando canali moderni meglio apprezzati dalle nuove generazioni”.

Un lavoro importante quello del Prof. Trombetta che rischiava, a causa di problemi legati a esigenze commerciali, di essere vanificato: “Ho voluto donare – afferma l’autore – il testo alla città di Reggio Calabria pubblicandolo, con molti sacrifici, a mie spese. È stato il frutto di una lunga attività volta a reperire fonti inedite, soprattutto attraverso le preziose testimonianze conservate all’Archivio di Stato. Spero che il gesto sarà apprezzato e che contribuisca a rafforzare i sentimenti di orgoglio dei nostri concittadini per la presenza di una infrastruttura che sta particolarmente a cuore a tutti noi”.

La presentazione si svolgerà presso la sede del Circolo Meli con introduzione a cura di Gianfranco Calabrò.