fbpx

Crotone, contrasto agli stupefacenti: 7 arresti, maxi-sequestri, 2 denunce e 50 segnalazioni [FOTO]

/

DSC_0026Questi i numeri complessivi dell’attività operativa svolta nell’ultimo anno dai Reparti della Guardia di Finanza di Crotone nel settore della prevenzione e repressione dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti.

I risultati conseguiti sono il frutto di specifici controlli eseguiti, con l’insostituibile ausilio delle unità cinofile antidroga, lungo le arterie di grande comunicazione della provincia (SS/106 e SS/107), nonché nei luoghi ove si registra particolare affollamento e presenza di giovani (autostazione, stazione ferroviaria, locali da intrattenimento).

Particolarmente intensa anche l’attività preventiva, nell’ambito della quale numerosi sono stati gli interventi effettuati, anche in forma occulta, presso gli istituti scolastici.

Tra le principali operazioni condotte, si ricordano in particolare:

–      la scoperta di una piantagione di canapa indiana nella località di Fondo Farina;

–      due arresti effettuati, in distinti interventi, nei confronti di spacciatori del popolare quartiere di Fondo Gesù;

–      i controlli eseguiti dai “Baschi Verdi” , nell’estate scorsa, durante un evento musicale che ha richiamato a Crotone numerosissimi giovani fan di un noto gruppo “rap”;

–      gli arresti effettuati nel febbraio scorso in località Gabella, quando le Fiamme Gialle della Compagnia hanno sorpreso all’interno di un bungalow tre giovani in possesso di 90 grammi di cocaina purissima, 10 grammi di marijuana e varie armi e munizioni.

L’attività della componente territoriale è stata efficacemente integrata dai servizi disposti dal Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, in coordinamento con altri Reparti Aeronavali del Corpo.

Come si ricorderà, nel dicembre scorso una prima operazione di servizio portò all’arresto dei 3 membri di un peschereccio che trasportava 1.040 Kg di marijuana essiccata.

Solo pochi giorni addietro, la Sezione Operativa Navale di Crotone ha sequestrato altre 2 tonnellate di marijuana, a conclusione di una complessa operazione al largo di Punta Alice, recuperando un ingente carico di droga abbandonato in mare dai trafficanti.

Queste ultime importanti attività di servizio testimoniano in maniera evidente come il territorio del crotonese sia fortemente interessato dai fenomeni del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Consapevole di questa realtà e delle gravi ricadute sociali del fenomeno, la Guardia di Finanza di Crotone proseguirà nel suo quotidiano impegno per la prevenzione e repressione di queste tipologie di reati.