fbpx

Creazzo capo della procura di Firenze, Rosanna Scopelliti (NCD): “vive felicitazioni, non sarà facile sostituirlo a Palmi”

Rosanna_Scopelliti_Intervista_Candidata_Pdl_02La nomina del dott. Giuseppe Creazzo a Capo della Procura della Repubblica di Firenze – ha dichiarato l’On. Rosanna Scopelliti, componente della Commissione Parlamentare Antimafia – è motivo di grande orgoglio per tutti noi calabresi. Non è certamente un caso se i magistrati delle Procure calabresi, ed i massimi dirigenti delle Forze dell’Ordine che vengono comandati in servizio presso questa regione, puntualmente vengono successivamente assegnati a prestigiosissimi incarichi superiori. Evidentemente non solo qui operano le migliori forze dello Stato, ma questa terra piena di contraddizioni e difficoltà ha una sua tradizione di ‘palestra’ che serve a far maturare definitivamente nell’attività professionale i migliori servitori delle Istituzioni Repubblicane“.

Certamente non sarà facile sostituire il Procuratore Creazzo a Capo della Procura della Repubblica di Palmi – ha concluso la parlamentare – visti i brillantissimi risultati che ha ottenuto in questo avamposto di legalità in una delle Procure più difficili d’Italia, con giurisdizione sulla Piana di Gioia Tauro dove la ‘ndrangheta ha raggiunto, purtroppo, importanza e dimensioni internazionali, ma sono sicura che il CSM cercherà di collocare al vertice della procura palmese un magistrato che saprà continuare nel solco della sua grande tradizione e delle capacità e dell’impegno del dott. Creazzo, a cui esprimo le mie vive felicitazioni ed auguro di vero cuore buon lavoro nel nuovo prestigioso incarico”.