fbpx

Comunali Tropea, Salerno: “Il centrodestra converga sulla candidatura di Macrì”

images“Il ruolo che riveste la città di Tropea- dice in una nota l’assessore regionale Salerno–  in ambito provinciale e regionale richiede capacità ed impegno straordinari che possano valorizzare le risorse e concretizzare le prospettive che un centro turistico così rilevante può e deve avere. È necessario, pertanto, individuare le figure adeguate che possano realizzare lungimiranti progetti di sviluppo in grado di far compiere il salto di qualità e proporsi come punto di riferimento, fermo e sicuro, a livello nazionale ed europeo. Ritengo che la personalità idonea a svolgere tale compito sia quella di Nino Macrì, esponente politico preparato e puntuale, dalla grande competenza ed esperienza amministrativa, che ha dato prova di possedere un’energia positiva da spendere nell’interesse della collettività. Ciò gli consente di attivare quella sinergia tramite la quale si radunano tutte le forze sane della società che possono fare rete producendo dei risultati tangibili. La carica di Primo cittadino richiede, in effetti, sensibilità verso la gente ed il territorio, oltre che una spinta all’azione per raggiungere gli obiettivi prefissati. Sono certo, avendo condiviso un percorso politico e diversi programmi di crescita e conoscendolo come persona di ammirabile umanità e serietà, che Macrì possa essere il Sindaco giusto per concretizzare un cammino di riscatto per la comunità tropeana e un volano di sviluppo che coinvolga tutto il territorio. Oggi occorre soprattutto ascoltare i cittadini, le loro istanze, comprendere il disagio sociale e dare le risposte appropriate, essere in sostanza completamente al servizio della gente attuando processi generatori di occupazione e benessere. Invito, quindi, tutti gli uomini e le donne del centrodestra, e naturalmente tutti coloro che hanno a cuore il futuro di Tropea, a convergere sulla candidatura di Macrì per contribuire a creare una stagione di rilancio e di nuove opportunità”.