fbpx

Catanzaro, presentata XII edizione della Fiera Gutenberg

imagesNella sede di Palazzo Alemanni, a Catanzaro, e’ stata presenta la dodicesima edizione della Fiera Gutenberg, il tradizionale appuntamento con i libri, la multimedialita’, il teatro e la musica promosso dal Liceo Classico ”P. Galluppi” di Catanzaro. Da un paio di edizioni, accanto all’istituto del Capoluogo, opera l’Associazione Gutenberg Calabria che unisce, al lavoro delle scuole della Rete, il contributo di molti soci e simpatizzanti nella lunga preparazione di una rassegna che copre, oramai, l’intero territorio regionale. Alla conferenza stampa hanno preso parte il presidente e ideatore di Gutenberg Calabria, Armando Vitale, la preside del Liceo Galluppi, Elena De Filippis, l’Assessore alla Cultura della Regione Calabria, Mario Caligiuri, l’Assessore alla Cultura del Comune di Catanzaro, Luigi La Rosa, il presidente della Camera di Commercio, Paolo Abramo, il direttore vicario dell’Ufficio scolastico regionale, Giuseppe Mirarchi. Il Commissario Straordinario della Provincia, Wanda Ferro, impossibilitata a raggiungere Palazzo Alemanni, ha inviato il suo saluto e l’attestato di sostegno all’iniziativa. L’Assessore Caligiuri, aprendo la conferenza, ha sottolineato la grande valenza culturale del progetto Gutenberg, legandolo alle iniziative per la promozione della lettura volute dalle Regione Calabria ed ha auspicato che si faccia del progetto Gutenberg un modello di livello nazionale che il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, possa presto recepire e sposare. Il progetto coinvolge una rete di decine e decine di scuole di ogni ordine e grado in tutte e cinque le province della Calabria che fanno parte, appunto, della Rete Gutenberg e un centinaio di conferenze, con autori di primo piano in molte discipline, dalle lettere alla matematica e alla scienza, si svolgeranno nei molti istituti che hanno aderito. Percio’ in citta’ piccole, medie e grandi della nostra regione si terranno confronti serrati tra gli autori e gli studenti, sui testi che nelle scuole sono stati letti durante l’arco dell’anno scolastico tra le proposte di Gutenberg, scelti dai cataloghi di moltissime case editrici.