fbpx

Casuscelli e Benedetti s’impongono a Palmi al 25° trofeo podistico Soms

imageIn occasione della festività del 1° maggio, organizzato dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Palmi, dal Comune di Palmi e dalla Provincia di Reggio Calabria, con la collaborazione tecnica dell’ ASD Corri Con Noi Palmi, si è svolto a Palmi, lungo le strade cittadine, il 25° Trofeo Podistico SOMS. Prima dell’inizio della gara competitiva, si sono svolte diverse gare riservate alle categorie dei giovanissimi (esordienti, ragazzi e cadetti) che, a dire il vero, hanno avuto molto più sostegno da parte e soprattutto dei rispettivi familiari che, alcuni dei quali, hanno accompagnato i propri “atleti” lungo tutto il percorso. Dopo i piccolissimi, si sono disputate le gare per ragazzi e cadetti di entrambi i sessi, dove diversi atleti appartenenti a società sportive, hanno messo in evidenza sia lo stile di corsa, che la tattica di gara; quindi gare interessanti dal punto di vista tecnico, che hanno denotato l’impegno che le società mettono nella cura degli atleti più giovani. Di seguito si è svolta la gara “non competitiva”, riservata agli atleti “non tesserati” che hanno dovuto percorre un tragitto di km 2,5. Valentino Perri, Maurizio Cento e Claudio Stranieri sono stati i primi tre uomini a tagliare il traguardo; tra le donne vince Maria Sofia, che ha prevale su Concetta Saffioti e Antonella Leonardi. Dulcis in fundo, si è svolta la gara “competitiva” di km 10 che ha visto schierati sulla linea di partenza volti noti del podismo calabrese, sia nel settore maschile che in quello femminile. Per gli addetti ai lavori i pronostici sono stati facilmente azzeccati, vista la facilità con cui Massimiliano Casuscelli, atleta blasonato dell’Atletica Pizzo 97 ha vinto, staccando di oltre un minuto Marco Barbuscio, cosentino appartenente all’Atletica Casone Noceto che, invece, ha dovuto produrre uno strappo nel finale per avere la meglio sul messinese Salvatore Arena, dell’Atletica Recanati. Nella 10 km al femminile, Palma De Leo, che nel recente passato ha vestito più volte la maglia della nazionale italiana e che adesso appartiene al G.S. Lammari, ha tenuto a debita distanza e per tutta la gara, la pur brava Giimagesnevra Benedetti (Atletica Sciuto) dominatrice alla recente Corrireggio, che giunge ad una quarantina di secondi dalla vincitrice. Al terzo posto la rappresentante locale, Teresa Latella che veste i colori della Podistica Messina. Nel complesso una bella manifestazione, dove c’è stato agonismo, c’è stata promozione e dove si è vista una buona preparazione alla gara, dal punto di vista organizzativo, con la sola pecca di qualche genitore troppo entusiasta che, all’arrivo, è stato “classificato” insieme ai mini atleti. Presente alla competizione, prima nelle vesti di atleta e poi, chiaramente in quelle di politico, il Sindaco di Palmi Giovanni Barone, che ha avuto parole di elogio per tutta l’organizzazione. In rappresentanza della Fidal il Presidente Provinciale della Fidal Luigi Gangemi e il Presidente Regionale Ignazio Vita, che hanno seguito con attenzione tutta la manifestazione.