fbpx

Castorina (GD): “legislatura regionale finita, NCD irrispettoso della Calabria”

Giovani Democratici“Provare a portare a termine la legislatura regionale dopo i vari fatti che hanno riguardato la maggioranza politica che governa  questa regione è da irresponsabili”. Lo afferma Antonino Castorina – Responsabile Nazionale Legalità ed Enti Locali – Segreteria Nazionale Giovani Democratici.

Dalla discussione emersa dalla conferenza dei capogruppo emerge un quadro surreale e plastico di come l’interesse individuale di Scopelliti e dei suoi consiglieri prevalga sull’interesse della Calabria, di come la complicità di Talarico umili l’istituzione che lo stesso dovrebbe rappresentare.

“La parola deve tornare ai calabresi subito che manderanno a casa un centro destra che ha disastrato tutti i settori della nostra regione.

Il voto del 25 maggio per eleggere i nostri rappresentanti in Europa – conclude Castorina – dovrà essere un primo avviso di sfratto che segnali inesorabilmente  la fine del disastro e apra le porte ad un nuovo e rinnovato ciclo politico che si dovrà aprire in Calabria e che faccia da termometro del delicato ed importante processo di riforme che il governo Renzi sta provando a realizzare nel nostro paese”.