fbpx

Calabria, Santelli (FI): “Scontro politico con tensione ai limiti dell’odio”

images“La situazione che si e’ venuta a creare a Cosenza, con i militanti di Forza Italia che per oltre due ore non hanno potuto lasciare la sede del partito, e’ rappresentativa di un clima di tensione ai limiti dell’odio che deve farci tutti riflettere”. Lo afferma la coordinatrice regionale di Forza Italia, Jole Santelli, con riferimento a quanto si e’ verificato nel pomeriggio di oggi a Cosenza. “Gli insulti, le aggressioni verbali, l’impossibilita’ di poter serenamente svolgere la propria attivita’ o esercitare i diritti di liberta’, devono farci capire quale livello sia stato raggiunto oggi nello scontro politico. Sono preoccupata. Noi di Forza Italia, formatici con una cultura liberale e democratica, disconosciamo questi metodi antidemocratici e ripudiamo ogni forma di violenza fisica o verbale. Ai militanti azzurri che hanno vissuto un pomeriggio di tensione e a tratti anche paura esprimo solidarieta’ e fraterna vicinanza”.