fbpx

Messina, Cacciotto segnala lo stato di degrado del quartiere Camaro S. Luigi [FOTO]

/

foto quartiere camaroIl consigliere della Terza Circoscrizione di Messina, Alessandro Cacciotto, segnala, tramite una nota inviata al Sindaco Renato Accorinti, all’Assessore all’Arredo Urbano e Ambiente Prof. Dott. Daniele Ialacqua e all’Assessore Manutenzioni e Lavori Pubblici Ing. Sergio De Cola lo stato di degrado e abbandono del quartiere Camaro S. Luigi. Ecco quanto si legge nel documento:

“Il popoloso quartiere di Camaro S. Luigi, nonostante si trovi a pochissimi chilometri dal centro città, versa in condizioni ambientali di totale degrado e abbandono. Purtroppo, nonostante le reiterate richieste il villaggio continua ad essere sistematicamente ignorato. Il manto stradale delle tante viuzze, versa in una condizione pietosa, con profonde crepe e buche; urgono decisi interventi di scarifica e bitumazione delle strade, non c’è più spazio per l’intervento tampone in una zona che, sotto il profilo della manutenzione stradale, vive una realtà di assoluta incuria e abbandono.

Altro grave problema: Camaro S. Luigi è invasa letteralmente da erbacce che in alcuni tratti sfiorano il metro. E’ necessario un pronto intervento di SCERBATURA di tutta la zona, soprattutto in questo periodo caratterizzato dalle allergie primaverili.

Sarebbe auspicabile anche l’installazione di panchine per dare la possibilità ai residenti di godere del tempo libero, ed inoltre si potrebbe anche pensare all’installazione di qualche gioco all’aperto per i tantissimi bambini del posto.

Insomma, il popoloso Quartiere di Camaro S. Luigi, cosi come tanti altri Villaggi Cittadini vive nell’indifferenza più assoluta e sinceramente a distanza di 10 mesi ci si aspettava qualcosa di più da un Amministrazione che ha sempre proclamato il suo intervento “dal basso”.

Il consigliere circoscrizionale dunque:

CHIEDE

Alle SS. LL. in indirizzo ciascuna per la parte di competenza di:

1)      effettuare con urgenza interventi di SCERBATURA dell’intero Villaggio di Camaro S. Luigi;

2)     installare, ove possibile qualche gioco per bambini e qualche panchina onde favorire i momenti ludici e di aggregazione;

3)     effettuare interventi improcrastinabili di scarifica e bitumazione.