fbpx

Bologna: studenti calabresi trovano portafoglio di Rolando Bianchi e lo restituiscono

rolando bianchi + ragazziBel gesto di tre giovani studenti calabresi fuori sede, che hanno trovato un portafoglio per le strade di Bologna e lo hanno restituito. Sarebbe in sé una bella notizia, ma bisogna puntualizzare che il portafoglio in questione appartiene al calciatore Rolando Bianchi. I tre giovani studenti universitari Nicola Alessi, Antonio Laganà e Rocco Italiano, tutti della provincia di Reggio Calabria, mentre passeggiavano giovedì pomeriggio per la città, hanno trovato di fronte un portone il portafoglio, con dentro molto denaro.

Subito i tre ragazzi hanno comunque deciso di restituirlo, ma lo stupore è sopraggiunto quando, vista la carta d’identità, si sono accorti che apparteneva al calciatore del Bologna, ed ex della Reggina. Non avendo però modo di contattarlo né tramite recapiti telefonici né con i social network, i ragazzi hanno consegnato il portafoglio intatto alle forze dell’ordine. Il giorno dopo lo stesso Rolando Bianchi, recuperato il portafoglio al Commissariato di Polizia, ha contattato i ragazzi, ringraziandoli e invitandoli a prendere un caffè. Il calciatore ha regalato loro una maglia autografata, li ha invitati tutti allo stadio per la prossima stagione e prossimamente a mangiare una pizza.

Siamo davvero contenti per questo incontro, Rolando è una persona veramente fantastica ed umile, un uomo eccezionale“, hanno dichiarato i tre giovani calabresi.

Foto Approdonews.it