fbpx

Barcellona P.G: piazza delle Ancore sempre più nel degrado. Protestano i residenti. [FOTO]

  • Cedimento strada
    Cedimento strada
  • Cedimento strada
    Cedimento strada
  • Gioco rotto
    Gioco rotto
  • Lampada pubblica illuminazione
    Lampada pubblica illuminazione "scomparsa"
  • Gioco distrutto
    Gioco distrutto
  • Dondolo mancante
    Dondolo mancante
/

10369728_10202457043564409_1090557176156162315_nCresce la preoccupazione per le condizioni di abbandono e incuria in cui  è tenuta Piazza delle Ancore a Barcellona Pozzo di Gotto. Quello che descrivono alcuni residenti è uno spazio offeso da comportamenti oltre i limiti della tolleranza.  Il deterioramento in cui versa la piazza sono alla base di un dossier fotografico inviatoci alla nostra redazione.  In particolar modo a essere sotto accusa sono la pavimentazione, con il manto stradale che in alcuni tratti sta cedendo, la manutenzione di tutta la piazza ordinaria e straordinaria, i cestini dei rifiuti distrutti, erba incolta, lampade dei pali della pubblica illuminazione “scomparsi”,  l’area gioco completamente vandalizzata, le altalene distrutte, e non si ha traccia dei giochi a molla che una volta erano presenti. La piazza non è assolutamente salvaguardata e anche i motorini scorazzano, invadendo aree che non dovrebbero. Piazza delle Ancore, importante snodo cittadino, in particolare nella stagione estiva, e simbolo per certi versi anche della festa di Santo Rocco, era stata restituita alla città in condizioni di agibilità qualche anno fa,  ma adesso ha necessità di avere un ulteriore rinnovamento. Al piazzale serve un aspetto gradevole: a chiederlo sono ancora gli stessi abitanti, che più volte hanno sottolineato di volere per la zona maggiore sicurezza e decoro urbano. “A poche settimane dall’inizio della stagione estiva – dichiarano alcuni – siamo nel degrado più totale, con la spiaggia in pessime condizione e la piazza che presenta diverse problematiche. Così si vuole favorire il turismo? Così si vogliono favorire i commercianti della zona? Non chiediamo la luna alla nostra Amministrazione comunale, ma solo che venga garantita nella zona una certa pulizia e sicurezza, situazioni che fino a questo momento sono venute meno”.