fbpx

Barcellona (Me): arsenale nell’armadio, arrestata una ventenne

Guardia di finanzaUna ventenne di Barcellona Pozzo di Gotto, A.M., è stata arrestata dalla Guardia di Finanza per possesso illegale di armi. La giovane teneva nell’armadio della camera da letto due pistole cariche (nello specifico una VZOR 50 calibro 7.65 di fabbricazione ceca e una Beretta calibro 9×21 con matrice abrasa), tre coltelli a serramanico, svariate cartucce per fucile calibro .12 e altre per pistola, una bomba carta e perfino un’affilatissima katana giapponese. Il marito della donna è stato denunciato a piede libero. L’operazione è stata condotta all’alba dello scorso 15 maggio.