fbpx

ASP Catanzaro: si terrà domani a Germaneto il VII Congresso regionale della SITD

uni catanzaroSi terrà domani a Germaneto, nell’Aula Magna, Edificio delle Bioscienze, Campus Universitario “S. Venuta”, il VII Congresso regionale della SITD (Società Italiana delle Tossicodipendenze) – Sezione Calabrese, organizzato con il coinvolgimento dell’Asp di Catanzaro e dei Ser.T di Soverato, Catanzaro e Lamezia Terme.
I lavori avranno inizio alle ore 9:00 con i saluti delle autorità: Prof. Giovambattista De Sarro – Presidente SITD Regione Calabria e Direttore Dipartimento Universitario Scienze della Salute – Università Magna Graecia, Dott. Antonio Belcastro, Commissario Azienda ospedaliera universitaria “Mater Domini”, Dott. Giacomino Brancati, dirigente Settore “Lea” Dipartimento Tutela Salute e saranno introdotti dal Dott. Gerardo Mancuso, Direttore generale dell’Asp di Catanzaro.
Anche quest’anno, il Congresso si svolgerà in un’unica giornata e avrà carattere monotematico al fine di approfondire un argomento specifico e favorire un reale e concreto aggiornamento degli operatori che lavorano nei Ser.T. e negli altri servizi del territorio aziendale e regionale.
L’evento, accreditato ECM, sarà un’utile occasione per coinvolgere non solo gli operatori del settore ma altri professionisti multidisciplinari che lavorano nel campo del disagio complesso e multidimen-sionale, con particolare riguardo alle situazioni di polidipendenza associata a disagio psichico, socio-familiare, fisico e mentale. L’argomento del congresso riguarda la collaborazione fra Università e Servizi territoriali delle dipendenze, nel tentativo di focalizzare le opportunità che possono nascere dal lavoro comune sia nel campo della ricerca che della clinica e della prevenzione. Al proposito saranno riportate esperienze significative, alcune già da tempo avviate nella nostra realtà regionale in collaborazione con l’Università, e saranno formulate ulteriori ed originali proposte di sinergica cooperazione. La ricerca anche nel nostro settore deve avere un ruolo importante e di qualità ma è altrettanto necessario affrontare sinergicamente situazioni complesse quali ad esempio: la comorbilità psichiatrica, la diagnosi e cura delle malattie associate specie da HIV ed HCV, le azioni di educazione sanitaria e prevenzione soprattutto nella popolazione giovanile, la neurobiologia e farmacologia applicata alla clinica delle dipendenze patologiche, la politerapia e l’utilizzo combinato dei farmaci specifici e dei farmaci di nuova generazione. In tal senso, la collaborazione dei nostri servizi con le eccellenze universitarie rappresenta reciprocamente un’occasione unica ed irripetibile. Il VII Congresso SITD prevede la partecipazione di autorevoli relatori, alcuni dei quali di provenienza extraregionale al fine di favorire il confronto di opinioni e l’interscambio di esperienze specifiche; è inoltre prevista una sessione pomeridiana dedicata alla comunicazione di lavori scientifici riguardanti le situazioni sempre più frequenti di polidipendenza e comorbilità psichiatrica, tali che, nella multidimensionalità del disagio, ormai richiedono da parte dei nostri servizi il superamento della tradizionale monoterapia e l’attuazione di strategie terapeutiche polifarmacologiche.
Tra i relatori, insieme al Prof. De Sarro, il Prof. V. Guadagnino, Prof. Ordinario di Mal. Infettive, Università Magna Graecia, che terrà una lezione magistrale, il Prof. L. Stella, Resp. U.O. Alcolismo e Attività Farmacologiche Ser.T Somma Vesuviana – ASL Napoli 3 Sud – Ricercatore Universitario, il Dott. F. Montesano, Direttore Sert Soverato, il Dott. V. Mellace – Dirigente medico – Ref. Centro GAP – SerT Soverato. Sono inoltre previsti interventi preordinati sul tema con la partecipazione dei referenti dei SerT regionali e di altre realtà del settore, tra questi la Dott.ssa A. De Siena, Dirigente Medico, Ref. Centro Antifumo Ser.T. Lamezia e il Dott. D. Cortese, Resp. Ser.T. Castrovillari.