fbpx

Arresto Scajola: magistrati a Imperia per esaminare l’archivio

Arresto Scajola: una vita tra politica e scandaliI magistrati partiranno oggi verso Imperia per svolgere attività investigativa sull’archivio di Claudio Scajola, l’ex ministro arrestato per avere favorito la latitanza dell’ex parlamentare latitante Amedeo Matacena. Se ne occuperanno il pm Giuseppe Lombardo della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria e Francesco Curcio della Direzione nazionale antimafia. – L’imprenditore Enrico Maltauro, tra i sette arrestati dell’inchiesta milanese su alcuni appalti Expo, torna davanti ai pm Claudio Gittardi e Antonio D’Alessio. Un perito medico, invece, valuterà le condizioni di salute di Gianstefano Frigerio, mentre la difesa di Luigi Frigerio ricorre al Riesame per ottenere la scarcerazione. – Alle 10, presso la Fondazione Basso, conferenza stampa sulla sentenza Torreggiani, per illustrare “numeri, dati, storie e immagini sulla situazione penitenziaria italiana”. Lo annuncia l’associazione Antigone, ricordando che questo mercoledì “scade l’anno di tempo che la Corte europea dei diritti umani aveva assegnato all’Italia dopo averla condannata con la famosa sentenza pilota Torreggiani”. – Alle 12.30 Commissioni riunite (III-IV Camera e Senato) per le comunicazioni del governo sullo stato delle missioni in corso e degli interventi di cooperazione allo sviluppo a sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione. Al termine ufficio di presidenza integrato dai rappresentanti dei gruppi. – L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza nazionale affronta, insieme ai Garanti regionali, la delicata questione dell’affidamento dei minorenni al Servizio sociale e del rapporto tra Servizi sociali e Autorità giudiziaria. L’affidamento, previsto nella legge istitutiva del Tribunale per i minorenni, è infatti un istituto giuridico poco connotato in termini di funzioni che lascia, quindi, ampi spazi di interpretazione e di applicazione alle istituzioni e agli operatori dei servizi che si occupano della cura e della protezione dei minorenni, spesso generando conflitti interpretativi e applicativi. Se ne parlerà a Roma in occasione del Convegno ”L’istituto giuridico dell’affidamento al servizio sociale: orientamenti per le istituzioni della protezione, cura e tutela dei minori di età dal confronto sull’esito di una ricerca”, in programma dalle ore 9.00 presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei ministri. Parteciperanno ai lavori, tra gli altri, Vincenzo Spadafora, Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza e Franca Biondelli, Sottosegretario al Ministero del lavoro e delle politiche sociali.