fbpx

Arresto Scajola: l’ex ministro non risponde alle domande del giudice

Arresto Scajola: una vita tra politica e scandali Si è avvalso della facoltà di non rispondere l’ex ministro Claudio Scajola nell’interrogatorio di garanzia nel carcere di Regina Coeli. “Voleva rispondere ma gli abbiamo consigliato di non farlo: vogliamo prima parlare con lui e studiare le carte”, dice l’avvocato Giorgio Perroni. “Abbiamo concordato un appuntamento con il pm per mercoledì o giovedì prossimi -ha aggiunto l’avvocato Giorgio Perroni- vogliamo parlare con lui e studiare bene le carte”.