Zungri (Vv): aggredisce i carabinieri, un arresto nel vibonese

manetteResistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di sottoporsi all’etilometro e possesso di arma bianca. Queste le accuse dei carabinieri della Stazione di Zungri (Vv), diretti dal maresciallo Dario Randazzo, che hanno portato all’arresto di R.R., 51 anni, di Zungri. L’uomo sorpreso dai carabinieri alla guida di un’auto in evidente stato di ebbrezza, alla richiesta dei documenti e di sottoporsi all’etilometro si e’ scagliato contro i militari dell’Arma, aggredendoli e minacciandoli. Un carabiniere ha dovuto far ricorso alle cure dei medici dell’ospedale di Tropea che l’hanno giudicato guaribile in 5 giorni. R.R. e’ stato arrestato e, esperite le formalita’ di rito, in attesa della convalida del fermo da parte dell’autorita’ giudiziaria di Vibo Valentia, e’ stato posto agli arresti domiciliari.