TGCOM, TG4 e STUDIO APERTO rompono il muro del Silenzio sulla SS106 Jonica [VIDEO]

securedownload“Può una regione che non dispone di un decente sistema di informazione restare al passo con il suo Paese e con l’Europa? Non può. È questo problema – la mancanza dell’informazione – è uno dei problemi più grandi della Calabria. Forse superiore persino a quello dell’assenza delle infrastrutture. La Calabria non “esiste”, è trasparente, perché non informa e non sa informare. Ora però ci accorgiamo che il problema è più grande: anche i giornali calabresi ignorano spesso i fatti. Come possiamo pretendere attenzione dall’informazione nazionale se non riusciamo a dare attenzione a noi stessi?”  – Piero Sansonetti.

La Strada Statale 106 Jonica Reggio Calabria-Taranto ha provocato, dal 1996 ad oggi, 475 vittime, oltre 9.000 incidenti, circa 24.0000 feriti ed ha reso fragilissima la rete produttiva della nostra regione, difficile la sua crescita culturale, fortissima l’emigrazione, devastante lo spopolamento, la perdita di comunità, di capacità collettive, e quindi l’esclusione dalla modernità. Facciamocene una ragione e, soprattutto, non abituiamoci a questa realtà decidendo di restare muti come pesci!

Grazie a Fabio Pugliese, autore del libro “Chi è Stato?”, finalmente inizia a crollare il muro del silenzio: