Soverato (CZ): datore di lavoro richiede certificato antipedofilia in un colloquio, scoppia la rissa

bimbi-a-scuola-650x487Una bizzarra vicenda quella che ha coinvolto il titolare di un Centro per l’Infanzia di Soverato: l’uomo, alla ricerca di personale, nel momento in cui gli si è presentata davanti un’aspirante collaboratrice per un colloquio, le ha chiesto il cosiddetto “certificato antipedofilia” (come stabilito dalla legge); la donna, del tutto ignara delle ultime direttive del Governo nazionale, ha percepito la richiesta come un’offesa e si è infuriata, facendo scoppiare una violenta lite sedata dall’avvocato. Il legale, infatti, in veste di mediatore, ha chiarito la faccenda, avvalendosi anche dell’aiuto di Internet, prima dell’intervento dei Carabinieri.

Chissà se adesso il titolare del Centro sarà ancora disposto ad assumerla.