Siderno (RC): spara la moglie e si costituisce ai carabinieri

pistolaHa sparato alla moglie almeno quattro colpi di pistola ferendola in maniera non grave, poi è andato dai carabinieri e si è costituito. E’ successo nel reggino. Protagonista un venditore ambulante di 51 anni che oggi, a Siderno, ha sparato alla moglie che si trovava a bordo di un’auto fuggendo subito dopo. Poi è andato dai carabinieri di Gioiosa Ionica dove è stato arrestato. All’origine del gesto, secondo gli investigatori, vi sarebbe la gelosia.