Sicilia, processo Borsellino: il boss Madonia protesta in udienza

image 8Si e’ aperta con una protesta del boss mafioso Salvino Madonia l’udienza del processo Borsellino, che si celebra davanti alla Corte d’assise di Caltanissetta. Madonia ha fatto pervenire al Presidente della Corte, Antonio Balsamo, una lettera in cui lamentava che, a suo dire, non gli venissero garantiti i diritti alla riservatezza nelle comunicazioni con il suo legale, l’avvocato Flavio Sinatra. E che non avrebbe partecipato ad alcuna udienza “fino a quando non sara’ garantito il diritto alla difesa per la riservetezza” delle sue comunicazioni. A udienza iniziata Madonia ha, invece, cambiato idea e ha deciso di partecipare al dibattimento. Gli altri imputati per la strage di via D’Amelio sono Calogero Pulci, Vincenzo Scarantino, Francesco Andriotta e Vittorio Tutino. Oggi verra’ sentito l’ex Presidente del Senato, Nicola Mancino.