Scuola, la Regione Calabria punta al fondo edilizia

Edilizia: gru al lavoro a San Benedetto del Tronto“Puo’ essere una concreta possibilita’ per rinnovare a costo zero il patrimonio dell’edilizia scolastica”. Con queste parole l’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha illustrato la convocazione della riunione che si terra’ il 16 aprile alle ore 11.30 presso la Fondazione “Terina” a Lamezia Terme con i rappresentanti della Invimit, la societa’ di gestione collettiva del risparmio interamente partecipata dal Ministero dell’Economia. All’incontro sono stati invitati tutti i 33 sindaci dei comuni calabresi superiori a 10 mila abitanti insieme ai rappresentanti delle 5 province della regione. Per illustrare l’innovativa e concreta possibilita’, interverra’ l’amministratore delegato di Invimit Elisabetta Spitz, che verra’ introdotta dall’Assessore Caligiuri. La Regione Calabria infatti intende valutare l’interesse degli enti proprietari degli immobili per verificare se ci siano le condizioni per costituire un fondo immobiliare finalizzato alla rigenerazione e riqualificazione del patrimonio immobiliare scolastico.