A S.Eufemia d’Aspromonte (Rc) in scena Passione e Morte di Gesu’

imagesLa rappresentazione della Passione e Morte di Nostro Signore arricchira’ questo fine settimana, le manifestazioni del periodo di Pasqua a San’Eufemia d’Aspromonte. Sara’ un gruppo di giovani e adulti, ”non professionisti” della recitazione, domenica delle Palme a Sant’Eufemia d’Aspromonte, a partire dalle ore 18 in piazza Municipio, a veicolare il messaggio di uno dei momenti piu’ importanti della vita di Gesu’ Cristo: la Passione, la morte e Resurrezione, attraverso l’opera ”Non uccidetelo. E’ innocente”. Scaturita da un testo stilato da autori locali, la rappresentazione si propone di creare un appuntamento culturale ed un occasione di richiamo turistico nel centro preaspromontano. La storia narrata e’ quella scritta nei Vangeli, e riproporra’ i momenti salienti e piu’ emozionanti degli ultimi giorni di vita di Gesu’ che immola se stesso per la salvezza dell’uomo. Un gesto che i giovani di Sant’Eufemia intendono, domenica esaltare, come momento di riflessione e di preparazione alla Pasqua. Ma sara’ anche un modo per valorizzare il centro storico, ed inserire Sant’Eufemia tra le localita’ di maggiore attrazione per i riti della settimana santa.