A Roghudi (RC) l’iniziativa una “Strada Solidale”

SANYO DIGITAL CAMERAUna “Strada Solidale” è questo il titolo dell’iniziativa promossa dal Centro di solidarietà Alberto Marvelli di Reggio Calabria coadiuvato e sostenuto dall’amministrazione comunale di Roghudi .

L’associazione che opera in stretta collaborazione con il banco alimentare dal 2007 nel comune di Reggio Calabria,da qualche anno ha spostato la sua attenzione anche nei comuni della provincia  a sostegno dei più bisognosi.    Lo scopo non è soltanto quello di fornire un pacco ,peraltro insufficiente a rispondere al bisogno effettivo delle famiglie ,quanto quello di condividere  la loro fatica, e attraverso questo, andare a fondo di quello che è il loro ed il nostro vero  bisogno.

In questo momento di crisi i volontari impegnati sentono l’esigenza di trasmettere quella bellezza incontrata che trova fondamenta nell’avvenimento cristiano,da qui scaturisce un operatività costruttiva fondata sull’inesorabile positività della realtà che si può sperimentare anche nelle condizioni più difficili.

“Servire è meglio che essere serviti,Gesù serve” .da questa affermazione pronunciata dal laico ed oggi  beato Alberto Marvelli, l’associazione basa tutta la sua opera.

Assieme ai volontari ci sono le suore della parrocchia di Roghudi che si distinguono per un umanità e sensibilità .Un ringraziamento a tutta l’amministrazione di Roghudi  che ancora una volta si è dimostrata sensibile ai bisogni della gente incentivando questi progetti.