Roccella Jonica (RC): due denunce per guida in stato di ebrezza

carabinieri: una pattuglia dell'armaNella notte tra sabato e domenica scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo alla circolazione stradale predisposti per prevenire le cosiddette “stragi del sabato sera”, i Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Roccella Jonica hanno denunciato un 28enne di Gioiosa Jonica, sorpreso alla guida della propria autovettura in stato d’ebrezza poiché è risultato positivo al test alcolemico, essendo stato riscontrato un tasso pari a 1,24 grammi per litro, ben al di sopra del limite consentito dalla normativa vigente di 0,5 grammi per litro. Analoga sorte è toccata a un 41enne Cittanova, fermato dai Carabinieri della Stazione di Stignano mentre guidava la propria macchina nonostante il tasso alcolemico registrato fosse pari a 1,42 grammi per litro. Per entrambi, oltre alla denuncia, è scattato anche il sequestro del mezzo.