Riti del Venerdi Santo: le atrocità delle Filippine (FOTO)

/

Penitent is nailed to a wooden cross during the re-enactment of the crucifixion of Jesus Christ on Good FridayNelle Filippine, i controversi riti del Venerdì Santo si concludono con penitenze e autoflagellazioni. Uomini e donne che “imitano” il vero Gesù Cristo, con il rito della crocefissione.

Su una collina di San Pedro, i “penitenti” vengono crocifissi con chiodi di gran diametro che passano di parte a parte sia le mani e sia i piedi.

Come si può notare dalle immagini delle foto che proponiamo, atroci sofferenze accompagnano i fedeli, i quali, quando il macabro rito si conclude, vengono trasportati in barella nei più vicini ospedali.

Questo slideshow richiede JavaScript.