Rende (CS): grande successo per lo spettacolo “Open Day” di Angela Finocchiaro

Finocchiaro - premio (07.04.2014)In attesa del grande ritorno in Calabria di Loredana Bertè con la sua band del prossimo 19 aprile al Teatro Cilea di Reggio, “Fatti di Musica Radio Juke Box”, la ventottesima edizione della rassegna del miglior live d’autore ideata e diretta da Ruggero Pegna, ha presentato al Garden di Rende la simpatia e la bravura di Angela Finocchiaro nello spettacolo “Open Day”.

Come accade ogni anno tra la prima e la seconda parte della rassegna musicale, (lo scorso anno toccò ad Enrico Brignano) spazio alla comicità e al teatro con una delle più amate attrici italiane, protagonista di uno spettacolo ironico, tagliente e ricco di emozioni, scritto da Walter Fontana con la regia di Ruggero Cara. A dividere con la Finocchiaro i tormenti di una coppia di separati alle prese con una figlia adolescente e gli applausi convinti di un pubblico attento e divertito, sul palco di Rende è salito il bravo Bruno Stori. Un’ora e quaranta di un fitto dialogo, ricco di pungente ironia ispirata dal quotidiano di tante famiglie, è volata via tra sorrisi dolci e amari, in una serata in cui l’attrice milanese ha dato un’ennesima prova della sua innata versatilità. In teatro, come nel cinema o in tv, la grande carica di simpatia di questa straordinaria artista arriva dritta al cuore del pubblico e conquista tutti. Meritatissimo, quindi, il “Riccio d’Argento” per il Teatro, realizzato dal celebre orafo crotonese Gerardo Sacco, che le è stato consegnato dal promoter Ruggero Pegna prima dell’inizio dello spettacolo. Il premio ai protagonisti dei migliori live d’autore presentati in questi anni nella prestigiosa rassegna calabrese va ad arricchire il ricco scaffale di riconoscimenti della Finocchiaro, in cui spiccano tra gli altri il Nastro d’Argento, il Ciak d’Oro, il Queen of Comedy Award, il Premio Cinema Donna alla 62° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia  e il David di Donatello vinto per ben due volte, nel 2006 con “la Bestia nel cuore” di Cristina Comencini, con cui sta lavorando ad un nuovo film, e nel 2007 con “Mio fratello è figlio unico” di Daniele Luchetti.

Finocchiaro - consegna premio (07.04.14)Dopo questa parentesi teatrale, “Fatti di Musica Radio Juke Box”, realizzata con il partenariato dell’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria e della Camera di Commercio di Catanzaro, tornerà la vigilia di Pasqua (sabato 19 aprile) al Teatro Cilea di Reggio per l’unico concerto in Calabria dell’attesissima Loredana Bertè. Nella splendida cornice dello storico teatro reggino, la cantante di Bagnara arriverà con una nuova “Bandaberté”: Alberto Linari, tastiere, Andrea Morelli e Alessandro De Crescenzo, chitarre, Pier Mingatto al basso, Ivano Zanotti alla batteria e Aida Cooper, vocalist. Un ritorno trionfale il suo, acclamato dalla critica, dalla stampa e dal numeroso pubblico già accorso ad ascoltarla nelle prime date del tour. Nello spettacolo riproporrà i suoi grandi successi, da “Non sono una signora” a “Dedicato”, da “Sei bellissima” a “Il mare d’inverno” a “E la luna bussò”, pietre miliari della storia della musica italiana, veri e propri gioielli della canzone d’autore,  scritti per Loredana da grandi compositori come Ivano Fossati, Bruno Lauzi, Enrico Ruggeri, Maurizio Piccoli, Pino Daniele, Djavan. E ancora: “Così ti scrivo”, “Una sera che piove” e gli affettuosi omaggi alla sorella Mia Martini.

I biglietti per il concerto della Bertè sono reperibili nei punti abituali e Ticketone. Proseguono, intanto, anche le prevendite per i successivi appuntamenti della rassegna, già confermati: l’imponente Opera Musical “Karol Wojtyla, la vera storia” del 17 maggio al Teatro Politeama e il concerto di Caparezza del 6 agosto all’Arena Magna Graecia, entrambi a Catanzaro. Per informazioni sono disponibili lo 0968441888 e il sito internet www.ruggeropegna.it.