Reggio, Scopelliti: “oggi la città è smarrita, la gente sa chi se l’è venduta”

ScopellitiTrovo Reggio in condizioni di maggiori difficolta’ rispetto a prima. La citta’ e’ come smarrita e non meritava questo choc istituzionale“. Lo ha detto il presidente della Regione Calabria ed ex sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti, a margine di una iniziativa del Nuovo Centrodestra.

Vorrei chiedere all’opinione pubblica – ha aggiunto – se i sindaci di Roma, Palermo, Catania o Napoli, quelli in carica e quelli passati, non si siano trovati nelle medesime condizioni nostre. Eppure nessuno di loro e’ finito sotto processo per cattiva amministrazione, come Scopelliti, condannato. A tempo debito, i cittadini sapranno giudicare e riconoscere anche chi, magari sotto ricatto, si e’ venduto la citta‘”.