Reggio, Panorama d’Italia: ambiente, cultura e cucina risorse per lo sviluppo di una terra d’eccellenze

02Dopo la densissima giornata di dibattito di mercoledi, domani “Panorama d’Italia” affronta altre due tematiche fondamentali. Argomenti essenziali per la ripresa economica – e quindi anche sociale e culturale – di una terra meravigliosa come la Calabria: il rilancio di un utilizzo intenso ma sano del territorio, soprattutto in chiave turistica; e la valorizzazione delle eccellenze produttive tipiche.

Si apre quindi questa nuova giornata di Panorama d’Italia alle 10.30, nel Palazzo della Provincia con il convegno “L’ambiente: i suoi diritti e le sue opportunità”. Nel panel, Mario Caligiuri (Assessore regionale alla Cultura, Istruzione e Ricerca), Giuseppe Capocelli ( Business and Innovation Development, Client Executive IBM), Eduardo Lamberti Castronuovo (Assessore Politiche e Pianificazione Culturale, Beni Culturali e Difesa della Legalità Provincia di Reggio Calabria), Piero Nigrelli (Direttore del settore ciclo di Confindustria ANCMA), Annalia Paravati Capogreco (Presidente del FAI Calabria), Francesco Prosperetti (Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria), Francesco Siclari (Presidente ANCE Reggio Calabria). Il dibattito è moderato da  Maurizio Tortorella, vicedirettore di Panorama.

All’ora di pranzo sulla terrazza dell’Etoile, un break che unisce piacevolezza e ragionamento: lo show-cooking dello chef Filippo Cogliando. Un piatto della Calabria– ancora top-secret – condurrà i partecipanti alla scoperta di sapori e profumi tipici di questa terra. Un collegamento ideale tra i sapori della natura calabrese e le eccellenze imprenditoriali che sono anche legate all’industria alimentare.  Alle 15.30 infatti, va di scena al Teatro Cilea il convegno “Un incontro di eccellenze”, con un gruppo di imprenditori di grande successo e meritata reputazione che raccontano la loro esperienza, manifestando progetti e proposte. Si tratta di: Pippo Callipo ( Imprenditore, Callipo SpA), Vittorio Caminiti (Presidente Federalberghi, Accademia Bergamotto), Gianfranco Capua (Imprenditore, Capua Srl), Francesco Gangemi ( Imprenditore, Azienda agricola Gangemi), Ezio Pizzi ( Presidente Consorzio del Bergamotto), Gerardo Sacco (Orafo). Modera l’incontro il Direttore di Panorama Giorgio Mulè. Intanto al Dome a partire dalle 17.30,  ritorna il seguitissimo incontro sui social con l’esperta Martina Palagia: “Come comunicare con i social media: live experience”.

Alle 18 l’appuntamento è al Palazzo della Provincia con il secondo momento di “Incontri d’autore”.  E’ la volta di Luciano Regolo, che con Ignazio Ingrao,  giornalista Panorama,  ci parla del suo libro (Mondadori) “Il dolore si fa gioia”, la straordinaria storia della mistica di Paravati Natuzza Evolo.

La giornata si conclude poi all’insegna della musica, con un Dj Set in Piazza Italia, a cura del dj di Radio101, Gerry Pulci.

Durante la serata sarà offerto lo spumante Bisol, della rinomata casa vinicola.

In vista delle ultime due giornate di Panorama d’Italia, chi non si fosse ancora iscritto al programma delle iniziative di Panorama, può ancora farlo registrandosi sul sito: www.panoramaditalia.it.

Gli iscritti ottengono subito un abbonamento gratuito per tre mesi all’edizione digitale di Panorama e in più, in ogni tappa, possono partecipa all’estrazione di una crociera nel Mediterraneo per 2 persone con MSC Crociere.