Reggio: occupata da questa mattina la redazione reggina de “L’Ora della Calabria” [FOTO]

IMG-20140426-WA0005Da questa mattina, anche la redazione di Reggio de “L’Ora della Calabria” è occupata dai giornalisti. Dopo Cosenza, dunque, pure nella città dello Stretto vi è un presidio h24 a difesa della libertà di stampa, al quale partecipano non solo redattori e collaboratori del quotidiano calabrese, ma anche colleghi di altre testate, nonché giornalisti che in passato hanno fatto parte dell’Ora o di “Calabria ora”. La clamorosa forma di protesta arriva dopo l’annuncio, da parte del liquidatore della società editrice del giornale, di procedere al licenziamento collettivo di tutti i dipendenti, circa una settantina.

A partire da lunedì, nella sede di via San Francesco da Paola 55, sono previste diverse iniziative (dibattiti, tavole rotonde) riguardanti il tema della libertà nei più disparati contesti sociali.

Da ieri, inoltre, dopo l’ingiustificato oscuramento del sito internet del quotidiano, è attivo il blog lorasiamonoi.wordpress.com nel quale trovano spazio articoli ed approfondimenti dei giornalisti dell’Ora.