Reggio: inizia oggi al Planetario Pythagoras la XV edizione della Settimana Nazionale dell’Astronomia

planetarioSi apre oggi 7 Aprile, in tutta Italia, la XV edizione della Settimana Nazionale dell’Astronomia “Gli studenti fanno vedere le stelle”, in sinergia con il Miur che lo scorso 10 marzo ha comunicato l’iniziativa a tutte le istituzioni scolastiche del Paese.

Il Dipartimento dell’Istruzione – Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e per l’Autonomia scolastica del Ministero ha, infatti, siglato con la Società Astronomica Italiana (SAIt) un protocollo d’intesa affidando all’ente la gestione delle attività didattiche e di formazione riguardanti la disciplina. Nell’organizzazione di queste iniziative la SAIt si avvale anche della collaborazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).

La Settimana è divenuta un appuntamento atteso e importante per le scuole, invitate a diffondere tra i giovani la conoscenza del cielo e della ricerca astronomica, per motivarli e orientarli alla scoperta delle opportunità formative e professionali offerte dallo studio delle discipline scientifiche. Per la curiosità e il fascino che suscita nei giovani, l’Astronomia, infatti, rappresenta un valido strumento per combattere la tendenza negativa di abbandono degli studi di area scientifica che si sta verificando nella maggior parte dei Paesi Europei.

Per l’edizione 2014 il tema prescelto è “Il nostro ed altri mondi: le comete e la storia del sistema solare”. All’interno della settimana è stato, inoltre, inserito il monitoraggio dell’inquinamento luminoso denominato: “A caccia di stelle per combattere l’inquinamento luminoso”.

Sono state predisposte una “scheda di monitoraggio” e una “cartina stellare“, pubblicate entrambe sul sito del Planetario Provinciale Pythagoras di Reggio Calabria. I monitoraggi eseguiti – fanno sapere – devono essere inviati all’indirizzo di posta elettronica (e-mail: planetario.rc@virgilio.it).
Per l’occasione anche il Pythagoras ha allestito un ricco programma di interventi che si svolgeranno sia al planetario che presso le scuole che hanno aderito all’iniziativa.
Oggi, 7 aprile, ad inaugurare la settimana saranno i ragazzi del plesso Cirello dell’Istituto comprensivo di Rizziconi, mentre alle ore 21.00 l’astronomo Maurizio Ternullo terrà una conferenza su: “L’elisse ed il fascino dell’eccentricità”.

Di seguito il programma completo:

Martedì 8 Aprile – ore 18.00
Planetario Provinciale
Dal Sole alle stelle: un viaggio attraverso l’eliosfera
Prof. Francesco Malara, UNICAL

Ore 21.00
Planetario Provinciale
Marte, un pianeta all’opposizione
Prof.ssa Angela Misiano, Resp.Scientifico Planetario Pythagoras

Mercoledì 9 ore 10.00
Liceo scientifico “Alessandro Volta” di Reggio Calabria
Il Sole, la nostra stella
Prof. Francesco Malara, UNICAL

Giovedì 10 aprile – ore 10.00
Liceo Classico “Tommaso Campanella ” di Reggio Calabria
Gli Asteroidi: brutti, piccoli e … cattivi?
Prof. Vincenzo Zappalà, INAF-Osservatorio Astrofisico di Torino

Ore 21.00
Planetario Provinciale
Le recondite armonie delle risonanze
Prof. Vincenzo Zappalà, INAF-Osservatorio Astrofisico di Torino

Venerdì 11 aprile – ore 10.00
Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” Reggio Calabria
Gli Asteroidi: brutti, piccoli e … cattivi?
Prof. Vincenzo Zappalà, INAF-Osservatorio Astrofisico di Torino

Ore 21.00
Planetario Provinciale
I pianeti extrasolari
Prof.Giovanni Strazzulla, INAF-Osservatorio Astrofisico CT

Domenica 13 ore 11.00
Planetario Provinciale
Il Sistema Solare raccontato ai bambini
A cura degli esperti del Planetario Pythagoras

Lunedì 14 ore 21.00
Planetario Provinciale
Gli studenti fanno vedere le Stelle
apertura straordinaria del Planetario al pubblico
a cura degli esperti del Planetario e del Gruppo Giovani della SAIt Sez. Calabria.

Dal 7 al 14 Aprile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 visite guidate alle scolaresche di ogni ordine e grado al Planetario. Osservazione del Cielo con gli strumenti. Prenotazione obbligatoria ( planetario.rc@virgilio.it)