Reggio: domenica pomeriggio pulizie straordinarie in piazza S. Agostino

reggio piazza s.agostinoIl gruppo giovani, il comitato Piazza S. Agostino, il gruppo ABC ed altre associazioni frequentanti la Parrocchia e la Piazza S. Agostino, al centro di Reggio Calabria, hanno promosso per domenica 13 aprile alle ore 15.00 un incontro in piazza per procedere alle pulizie straordinarie dello stesso spazio e delle strutture vegetali e di arredo che lo compongono.

Con l’iniziativa il comitato con i giovani e le associazioni intende ribadire la funzione di un  luogo chiave per il quartiere ed il centro della città di Reggio, e la necessità di assicurarne continuamente manutenzione e valorizzazione.

Gli organizzatori dell’ iniziativa ribadiscono ancora una volta quanto già espresso e denunciato nei mesi scorsi, anche con apposita assemblea, circa la necessità che le autorità competenti svolgano il loro dovere nell’assicurare vivibilità, praticabilità e condizioni ambientali adeguate alla piazza stessa.
Per tali ragioni si ricorda che è stato da tempo richiesto ufficialmente un incontro con le istituzioni responsabili di vivibilità e ordine pubblico, ma che ancora la Questura non è stata in grado di fissare.

Di seguito si richiamiamo alcuni interventi ritenuti prioritari per il ripristino di condizioni di civile vivibilità della piazza:

1- Al COMUNE si chiede di garantire le condizioni di igiene e pulizia dello spazio,nonché la cura della vegetazione con uno sguardo attento e prioritario alle aiuole ( pulizia, servizio idrico ecc ecc )- la cura degli alberi, ormai da anni affetti da forme parassitarie mai curate.

2-Allo stesso  comune ,ed all’ ENEL, si raccomanda il pieno recupero e la piena funzionalità dei servizi di illuminazione con tutto ciò  che è ad essi connesso; dato che gli interventi fatti negli ultimi mesi, con il recupero di alcuni punti luce, non sono sufficienti alla risoluzione del problema spesse volte denunciato.

3- Maggiore controllo e sorveglianza si domanda alle autorità competenti (FORZE DELL’ORDINE), sul piano della garanzia e  tutela di vivibilità e civile convivenza.

Il Comitato Piazza S. Agostino,con i giovani ,gli abitanti e i gruppi interessati si faranno carico di incrementare le occasioni di incontro e socialità,in modo da “contribuire” alla vivibilità della zona in questione, nell’attesa che anche le istituzioni competenti si pongano nei confronti della piazza e dei cittadini nell’area con il dovuto spirito di collaborazione e servizio.