Reggio, chiusura del campo CONI: “dispiace vedere che adesso spuntano i politici…”

scuola Coni del rione ModenaGentile StrettoWeb mi è dispiaciuto vedere solo ora l’interesse politico, sul Coni, soprattutto perchè adesso che il Campo di atletica va verso la chiusura, sono comparsi i politici per fare vedere che sono interessati al problema, mentre noi “sportivi” che frequentiamo il Campo Coni da anni abbiamo sempre denunciato lo stato di usura e degrado in cui versa lo stesso, e negli ultimi mesi abbiamo anche fatto una petizione (tramite un gruppo facebook)  con oltre 800 firme raccolte e inviata via email ai responsabili Coni sia a livello nazionale che regionale, invece non siamo stati ascoltati, il nostro gruppo è apolitico e soprattutto secondo il mio pensiero è inutile ergersi paladini di una situazione ormai compromessa quando, benissimo si poteva intervenire prima, venire a vedere il campo anche se non si è amanti dello sport  per rendersi conto che la situazione era gravissima ormai da anni, e che noi tramite articoli anche che con il vostro portale giornalistico abbiamo sempre denunciato. Il problema adesso è che noi sportivi rimaniamo senza una casa, mentre i “politici” domani diventeranno “eroi” per qualcos’altro! Cordiali Saluti“: questo il testo, che ci sentiamo di sottoscrivere, inviato alla nostra Redazione da Filippo Rodà.