Reggio: cala il sipario sull’VIII edizione del torneo di tennis “Città di Catona – Memorial Alfonso Ciprioti”

1Calato il sipario sull’VIII edizione del torneo di tennis “Città di Catona – Memorial Alfonso Ciprioti”. L’edizione targata 2014 ha visto vincitore il maestro Antonino Truglio arrivato a disputare la finale contro Luigi Romano. Gara che avrebbe potuto avere dei risvolti interessanti ma che si è conclusa sul 2 pari per ritiro di Romano causa infortunio durante il match. Una finale meritatissima per i due atleti del CT “Rocco Polimeni” che hanno  dato vita ad una serie di perfomance di alto livello per un appuntamento sportivo che ha registrato oltre 80 iscritti e 10 giorni di incontri sulla terra rossa dello Sport Village. Durante la premiazione il presidente del circolo Francesco Violante ha, infatti, posto l’accento sull’alto livello del torneo, sia in termini di numeri che di tennisti molto esperti che vi hanno partecipato, nonostante questo periodo dell’anno sia caratterizzato da una serie di meeting tennistici di una certa rilevanza. Tutto lo staff dello Sport Village, in particolare Marco Bonforte, ha lavorato alacremente per poter organizzare al meglio il memorial calendarizzato, ormai, nelle agende di tennisti calabresi e siciliani. Gran parte della cerimonia di premiazione, per la quale i riconoscimenti sono stati realizzati dall’artista Antonclaudio Pizzimenti, è stata incentrata sul ricordo di Alfonso Ciprioti, alla cui figura sia Violante che il consigliere provinciale Michele Marcianò hanno rivolto parole di stima ed affetto. Marcianò, che ha anche portato i saluti del presidente della regione Giuseppe Scopelliti, oltre ad aver sottolineato l’importanza del Torneo e del ricordo sempre vivo che la comunità di Catona ancora nutre nei confronti di Ciprioti, ha ribadito “il ruolo aggregativo, quale veicolo di importanti valori sportivi, che ricopre il circolo Sport Village sul territorio della periferia nord di Reggio e non solo”.

2