Reggio, al Museo una prestigiosa mostra di autori per omaggiare i Bronzi [FOTO]

Museo01Dal 1 maggio al 31 luglio, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, è aperta la preannunciata mostra realizzata con l’esposizione di opere pittoriche di grandi maestri contemporanei che hanno omaggiato il rientro delle statue bronzee secondo la propria personale interpretazione. In occasione del rientro dei Bronzi di Riace dopo una lunga assenza dalla prestigiosa sede museale dovuta al loro restauro, si è pensato di rendere omaggio ai due guerrieri sopravvissuti al mare e alle maree invitando 14 artisti e architetti di fama mondiale alla elaborazione di un’opera da dedicare ai bronzi, opera che rimarrà permanentemente nella sede del museo; sarà compito della soprintendenza garantire la circolarità dell’esposizione in altre sedi appropriate.

Museo02La mostra ideata e a cura di Marcello Sèstito pensata come una grande onda verticale comprenderà nell’allestimento una grande aula centrale intesa come una spiaggia da dove i bronzi sono stati rinvenuti e 14 tele della dimensione 1,20×2,00 metri da collocare all’interno della piazza interna ove allocare le opere dei maestri contemporanei. La grande aula centrale è intesa come un teatro muto dove affacciati sui davanzali delle finestre interne verranno posizionati alcuni dei reperti più significativi conservati nel museo intesi come ospiti spettatori dell’evento.

Tra gli invitati:Valerio Adami, Bruno Barla, Andrea Branzi, Marco Dezzi Bardeschi, Richard England, Zaha Hadid, Ugo La Pietra, Daniel Libeskind, Alessandro Mendini, Paolo Portoghesi, Denis Santachiara, Marcello Sestito, Nik Spatari.

Le tele andranno ad arricchire il già ricco patrimonio di opere presenti nel museo facendo dialogare I reperti antichi con la cultura contemporanea.

Sono esposte le opere di:

  • Bruno Barla
  • Andrea Branzi
  • Giuliana Cunéaz
  • Riccardo Dalisi
  • Marco Dezzi Bardeschi
  • Josè Ignacio González
  • Ugo La Pietra
  • Alessandro Mendini
  • Franco Purini
  • Denis Santachiara
  • Marcello Sèstito
  • Nik Spatari
  • Liu Tiefei
  • Wang Jianzhong