Reggina, altro che salvezza: società deferita, penalizzazione in arrivo

Reggina_logoA seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., il Procuratore federale ha deferito oggi alla Commissione Disciplinare Nazionale Giuseppe Ranieri, legale rappresentante pro-tempore della Reggina Calcio, “per non aver documentato agli Organi Federali competenti l’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di settembre e ottobre 2013, nei termini stabiliti dalla normativa federale”. A titolo di responsabilità diretta è stata deferita anche la società. La Reggina, adesso, avrà una penalizzazione (verosimilmente di un punto), da scontare in questo campionato.
E’ l’ennesima vergogna per la stagione del centenario, quella che doveva far riempire il Granillo e portare al ritorno in serie A con “almeno 85 punti in classifica” (parole di Giacchetta nello scorso mese di agosto).