Prosegue senza sosta il flusso di migranti nel Canale di Sicilia

immigratiProsegue senza sosta nel Canale di Sicilia l’avvistamento di barconi carichi di migranti provenienti dal nord Africa. Durante la notte sono stati un migliaio i profughi tratti in salvo da Marina militare, Guardia costiera e Guardia di finanza. La fregata “Euro” ha intercettato due barconi con a bordo complessivamente 336 persone, tra cui 44 donne e 10 minori. Sessantasei migranti sono stati trasbordati su una motovedetta della Guardia di finanza, che si è diretta a Porto Empedocle.
La fregata “Espero” ha salvato 198 migranti, di cui 17 donne, e la rifornitrice “Stromboli” ne ha presi a bordo 108, tra cui 3 minori; due motovedette della Capitaneria di porto hanno soccorso e trasferito sul pattugliatore “Sirio” 53 donne e 9 minori. Tutti saranno trasferiti oggi sulla nave “San Giorgio”. Verso Trapani intanto sta facendo rotta la fregata “Zeffiro” con a bordo oltre 400 migranti tratti in salvo ieri a Sud Lampedusa.