Palmi (RC): presentato il logo dello sportello unico del turismo

logo sutIl Vicesindaco di Palmi Avv. Giuseppe Saletta ha presieduto la prima riunione della Commissione Assessorile al Turismo. L’incontro si è tenuto presso la Casa-Museo di Ermelinda Oliva, in Piazza 1° Maggio.

L’Assessore, coadiuvato dai Consiglieri Comunali Gabriele Parisi e Antonio Papalia, ha informato la Commissione che la Giunta ha dato incarico con propria delibera al Dott. Giovanni Parrello, Dirigente del Settore, di predisporre gli atti amministrativi finalizzati all’apertura effettiva dello Sportello Unico del Turismo. Com’è noto, si tratta di una sede fisica – individuata presso Casa Oliva – e di un sito internet dedicato, che sarà liberamente consultabile.

L’organismo assessorile ha poi dato impulso alla creazione di una cartina turistica della Città, concepita per contenere in sé tutte le informazioni utili per chi visiterà Palmi: in particolare saranno in essa riportati i punti d’interesse monumentali, paesaggistico-naturali e museali, le strutture ricettive e le attività enogastronomiche.

L’occasione è stata utile per la presentazione del logo ufficiale del S.U.T., che raffigura una palma, il mare ed il sole.

L’Assessore Saletta si è detto “entusiasta per l’operatività della Commissione Assessorile, composta di persone che amano la Città e stanno già dimostrando il proprio valore. Dopo alcuni interventi mirati di riqualificazione ed il successo ottenuto con Legambiente ed alla BIT di Milano, puntiamo all’Expo del 2015 e ci prepariamo ad accogliere migliaia di avventori. Vogliamo lanciare un segnale identitario, positivo ed ottimista. Il logo dello Sportello del Turismo è stato concepito con questo spirito ed intende esprimere questi sentimenti. La palma, il mare ed il sole diventeranno un vero e proprio brand: un marchio di riconoscimento per la nostra comunità, che oggi più che mai deve riscoprirsi accogliente ed attraente”.

Il Sindaco Giovanni Barone ha espresso “piena soddisfazione per la passione e l’impegno dell’Assessore Saletta in un comparto delicato e strategico. Palmi potrà vivere di turismo se saremo in grado di destagionalizzare ed immaginare una prospettiva di più ampio respiro. Per fare ciò, al di là degli input e delle azioni concrete di chi amministra, contiamo sulla collaborazione di tutti i cittadini, per cambiare marcia”.