Palermo: perde documenti durante furto in un cantiere, arrestato

documento di identitaRuba con un complice pedane metalliche da un cantiere nel rione Brancaccio, a Palermo, all’arrivo della polizia fugge, ma perde il giubbotto con dentro un documento di identita’ ed e’ arrestato da agenti di polizia del commissariato Oreto-Stazione. Protagonista della vicenda un 19enne adesso agli arresti domiciliari per tentativo di furto. Durante un servizio di controllo investigatori hanno scoperto due giovani che uscivano da una casa, dove era in corso una ristrutturazione, con una pedana metallica. Accortisi della presenza della polizia i due sono fuggiti, facendo perdere le loro tracce. Altre vettura del 113 hanno bloccato la zona e la polizia ha trovato un giubbotto con i documenti e un furgone carico di pedane metalliche. Poco dopo il padre del giovane si e’ presentato sul posto e ha chiamato telefonicamente il figlio per farlo uscire dal nascondiglio in cui si trovava. Il 19enne si e’ consegnato alla polizia ed e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari.