Oppido Mamertina (RC): venerdì il laboratorio didattico “La Pasta Fatta in Casa” [FOTO]

06Venerdì 4 Aprile, ancora una volta, il progetto “Orto in Condotta” della succursale di Messignadi della Scuola Media di Oppido M. si è reso protagonista di un evento nazionale proposto da Slow Food Italia: “La Pasta Fatta in Casa”, un laboratorio sull’educazione alimentare rivolto non solo ai bambini ma anche alle famiglie, un’occasione per fare ed imparare insieme, per ritrovare, divertendosi, quelle dinamiche spesso trascurate, dove la famiglia diventa la prima maestra dello sviluppo sociale e delle regole del buon vivere, una sana e ricca opportunità formativa per l’identità delle giovani generazioni. L’esperienza del laboratorio ha voluto trasmettere ai ragazzi la cultura della cucina casalinga, coadiuvati dalla Condotta Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica, alunni e famiglie, all’insegna della consapevolezza, hanno discusso di recupero delle tradizioni culinarie, di gusto e sensorialità, di buone pratiche per evitare lo spreco alimentare, con il competente aiuto della Comunità del Grano in Aspromonte hanno conosciuto varietà di grano e farine autoctone del nostro territorio. Con il supporto e la guida di esperte “pastaie artigiane” il laboratorio si è svolto con la preziosa e brillante vivacità che solo i ragazzi sanno generare; un piacevole esercizio della manualità tradizionale con la quale sono stati realizzati: “maccarruni”, tagliatelle, ravioli ripieni con il recupero di avanzi, si è sperimentato assieme a Nonna Caterina l’affascinante e antico intreccio delle dolci “Nacatuli”. La mattinata didattica si è conclusa, come nello stile e nell’indole di Slow Food, con un momento conviviale durante il quale Bambini, Mamme, Papà, Nonne, Insegnanti ed Esperti hanno condiviso con gioia il piacere di degustare il frutto, buono, pulito e giusto dell’operosa esperienza.

Uno splendido evento quello della “Pasta Fatta in Casa”, un esperimento che, siamo certi, non si esaurirà con l’attività fatta in aula ma che i partecipanti porteranno a casa, la Condotta Slow Food  Reggio Calabria Area Grecanica ringrazia ed elogia per la sensibilità e l’operosità gli Alunni della succursale di Messignadi, i Genitori e le Nonne, il Coordinatore dell’Orto in Condotta Francesco Surace ed il Diregente Scolastico Ferdinando Rotolo.