Nocera Terinese (CZ): sequestrata discarica abusiva dei materiali di scarto dei lavori sull’A3

a3Il personale del Comando stazione forestale di Nocera Terinese ha proceduto, ieri 14 aprile 2014, al sequestro di una superficie golenale appartenente al demanio fluviale estesa circa 30.000 metri quadri, in località “Fiume Grande – Marina Ventura” del Comune di Nocera Terinese, in quanto utilizzata per lo smaltimento illecito di rifiuti derivanti dalla demolizione di opere in cemento armato contenenti materiale ferroso, provenienti, presumibilmente, dai lavori di ammodernamento dell’autostrada A3.

Lo smaltimento illecito dei rifiuti è avvenuto tramite interramento, occultandoli illecitamente all’interno dell’area demaniale golenale sequestrata, configurandosi l’ipotesi di reato di cui all’art. 256 del testo unico sull’ambiente.

Le attività di indagine scaturite dall’acquisizione di informazioni qualificate e verificate hanno consentito di accertare che l’area sequestrata era stata data in concessione dalla Provincia di Catanzaro, quale ente gestore del demanio fluviale all’impresa aggiudicataria dei lavori di ammodernamento di questo tratto dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, per il deposito provvisorio dei materiali provenienti dai lavori autostradali.

Dall’acquisizione degli atti documentali è stato accertato che l’impresa aggiudicataria dei lavori autostradali, a sua volta, ha stipulato un contratto con una impresa con sede legale in Provincia di Cosenza per l’affidamento dei lavori di movimentazione e successiva sistemazione dell’area adibita a deposito temporaneo ricadente all’interno dell’area demaniale fluviale del Fiume Grande sita in Nocera Marina, affidando alla stessa gli oneri relativi alla corretta gestione ed organizzazione delle suddette attività.

Con un notevole risparmio dei costi presumibili per lo smaltimento corretto di tali rifiuti speciali, l’impresa affidataria ha invece provveduto ad occultarli con un prevedibile grave danno per un delicato ambiente, quale quello fluviale, soggetto anche al vincolo paesaggistico ambientale.