Muore il romeno rimasto ustionato per un ritorno di fiamma ieri a Rossano (CS)

timthumbA.C., il cittadino romeno che ieri era rimasto ferito a Rossano (CS) per un ritorno di fiamma mentre tentava di alimentare un braciere con dell’alcol, è morto in seguito ad un brusco peggioramento nello stesso pomeriggio nell’Ospedale Cardelli di Napoli, dove era stato immediatamente trasferito.

Come era stato riportato, le condizioni dell’uomo non erano apparse talmente gravi da far pensare ad un decesso, anche se le ustioni su viso, busto e braccia sono subito sembrate serie.