MSC Crociere: a Trapani 27 scali con “la nave della scoperta”

msc crociereHa preso il via stamattina con il primo attracco di MSC Lirica la stagione crocieristica estiva della MSC Crociere a Trapani, dove la nave approdera’ fino a fine ottobre. L’elegante unita’ della flotta, in grado di ospitare piu’ di 2.200 passeggeri, arrivera’ in Sicilia ogni settimana, con un itinerario completamente nuovo che prevede tappe tra le piu’ belle localita’ di Francia, Tunisia e Malta. I passeggeri, che ogni giovedi’ potranno partire in crociera da Trapani, visiteranno Civitavecchia, La Spezia, Marsiglia (Francia), Tunisi, La Valletta (Malta). Da giugno a settembre lo scalo a Tunisi sara’ sostituito con Palma di Maiorca. Un percorso affascinante e dall’alto contenuto storico culturale, tanto da spingere la Compagnia a porre la nave al centro del progetto “La Nave della Scoperta”. A bordo, un team di esperti divulgatori scientifici accompagnera’ gli appassionati e i curiosi di biologia, storia e astronomia in questo appassionante viaggio divertente e pratico, attraverso momenti di incontri, osservazione ed esperimenti, sia mentre la nave e’ in navigazione, sia durante le escursioni a terra. Dalle Cinque Terre al Rinascimento Fiorentino, dalla Roma antica alla cultura araba di Erice, alla scoperta di culture, tradizioni e tracce dei nostri antenati. Durante la navigazione sara’ possibile osservare il cielo notturno per imparare alcuni rudimenti dell’astronomia. Lo sguardo degli ospiti sara’ guidato in maniera sapiente da astronomi esperti che, grazie ad un equipaggiamento d’eccezione, riusciranno a svelare i segreti dell’Universo. Sulla “Nave della scoperta” anche solcare il Mediterraneo diventera’ un’avventura per scoprire le specie che si nascondono nelle profonde acque del Mare Nostrum. Un gruppo di biologi a bordo ne svelera’ gli aspetti piu’ affascinanti. “Iniziamo con entusiasmo una bella avventura a Trapani, che accogliamo con piacere per la prima volta nella nostra programmazione estiva – dichiara Francesco Manco, Area Manager di MSC Crociere -. Per tutta la stagione realizzeremo in porto 27 scali, nel corso di un tragitto pieno di attivita’. Abbiamo deciso di puntare su Trapani attirati dall’eccellente sviluppo registrato negli ultimi anni dal porto, situato geograficamente in un punto assolutamente strategico per la programmazione nel Mediterraneo della Compagnia. Sara’ una calda estate positiva per entrambi, per MSC Crociere grazie all’eccellente offerta di escursioni e proposte offerte durante la sosta ai crocieristi; per l’intero territorio grazie al beneficio economico che gli oltre 54 mila turisti movimentati in citta’ e la collaborazione con aziende e strutture locali sapra’ apportare. Piu’ in generale si consolida ulteriormente l’alleanza fra MSC Crociere e la Regione Sicilia, dove fra Trapani, Messina e Palermo nei prossimi mesi attireremo nei tre porti un totale di 350.000 turisti”, conclude Manco.