Messina, strage di gatti a Sperone. Ialacqua: “argineremo e combatteremo fenomeno”

ialacquaA seguito del raccapricciante episodio della strage di gatti avvenuto a Sperone nei giorni scorsi, l’assessore comunale all’ambiente, con delega alle politiche per il benessere degli animali, ha richiesto alla squadra “Decoro urbano” del Corpo di Polizia municipale un dettagliato resoconto di quanto successo, per approfondire i fatti e presentare una denuncia contro coloro che hanno compiuto questo vile atto.

Proprio per arginare e combattere il grave fenomeno dei maltrattamenti ed avvelenamenti degli animali – ha ribadito Ialacqua – il sindaco, Renato Accorinti, ha recentemente firmato un’ordinanza a difesa delle colonie feline e delle gattare che se ne prendono cura, ribadendo che in caso di inosservanza delle disposizioni si applicano le sanzioni previste dalla normativa vigente, che vanno dalla semplice sanzione amministrativa alla reclusione da tre mesi ad un anno”.

L’assessore Ialacqua si recherà nei prossimi giorni sul luogo in cui si è verificato l’episodio, per manifestare solidarietà a tutti coloro che si prendono cura delle colonie feline e per ribadire l’impegno dell’Amministrazione comunale per garantire la tutela degli animali sul territorio comunale.