Messina: la simpatica storia di un padre e un figlio che si laureano insieme [FOTO]

padre e figlio laureatiNegli annali e sui registri rimarrà per sempre traccia di un padre e di suo figlio conseguire lo stesso giorno la laurea. Un record nella storia accademica dell’Università degli Studi di Messina e probabilmente in ambito nazionale. Due percorsi diversi e due età distanti fra loro, ma un unico obiettivo, quello di raggiungere il traguardo anche con un pizzico di sana “competizione familiare”.

Stiamo parlando di Gennaro Cortese, 63 anni, e il più piccolo di tre figli, Andrea. Il primo laureatosi in “Teoria della comunicazione e dei linguaggi”, il secondo in “Scienze della comunicazione”. Tutto è nato per gioco qualche anno fa quando Andrea ha deciso di lanciare, tra lo scherzo e il faceto, una sfida al padre: <<Papà perché non t’iscrivi insieme a me per conseguire una seconda laurea all’università? Così verifichiamo se riesci ancora a essere capace di studiare nonostante i tuoi anni e laurearti insieme a me nei tempi giusti>>.

Spesso i giovani sottovalutano l’esperienza e la caparbietà dei più longevi. Probabilmente, il figlio, si sarebbe aspettato una risposta rinunciataria del padre ritenendo, erroneamente, che il logorio del tempo lo avrebbe scoraggiato nell’impresa. Tutt’altro. Da quel giorno iniziò una “sfida” ardua di famiglia degna dei migliori bookmakers, conclusasi il 17 marzo scorso con due vincitori e, con tanto di stupore e ammirazione di Andrea per l’impresa portata a termine dal padre contro tutti i pronostici.