Messina: il liceo “Basile” ospiterà la nuova sede della Scuola del Fumetto

fumetto1E’ stata presentata stamani a palazzo Zanca l’apertura anche a Messina, dopo Milano, Palermo e Catania, di una sede della Scuola del Fumetto nelle aule del Liceo Artistico Ernesto Basile. All’incontro, presente l’assessore alle politiche giovanili, Filippo Cucinotta, sono intervenuti Salvatore Di Marco e Antonino Pirrotta, direttori della Scuola del Fumetto Palermo-Catania/Grafimated Cartoon; Lelio Bonaccorso, disegnatore e docente della Scuola del Fumetto; Bianca Cordovani, insegnante e delegata del Liceo Artistico Ernesto Basile.

Si tratta di un’iniziativa di autoimprenditorialità – ha dichiarato l’assessore Cucinotta – realizzata da persone, che utilizzano le loro qualità artistiche e professionali per diffondere i loro insegnamenti e creare per il futuro opportunità lavorative. Ringrazio il liceo Basile per la disponibilità delle aule; il primo corso, in programma dal 30 aprile per cinque mesi, riguarderà il fumetto”.

La Grafimated Cartoon, formata da professionisti del settore, si occupa di cinema d’animazione dal 1983 nel campo dei film d’autore, partecipando a festival internazionali e rassegne (Hiroshima, Annecy, Dresda, Treviso, Zagabria, ecc…) e nel campo commerciale realizzando spot pubblicitari a livello regionale e nazionale. Negli ultimi anni ha collaborato alla realizzazione di lungometraggi per il cinema, Alì Baba e i pirati, La gabbianella e il gatto, Aida degli alberi e l’ultimo film di Enzo D’Alo Pinocchio, e serie animate per la televisione, The bored witch, tre gemelle e una strega, Coccobill, Sopra i tetti di Venezia, Un disegno per la pace e, prodotti per l’home video, I Lunes e la sfera di Lasifer, i Magicanti e i tre elementi. Ha anche avviato il settore di produzione, realizzando interamente in Sicilia il cortometraggio I Vespri Siciliani, con il contributo della Film Commission Sicilia.

L’azienda gestisce una Scuola del Fumetto ed opera anche nel settore scolastico, organizzando corsi di cinema d’animazione presso le scuole di ogni ordine e grado e corsi di formazione. La Scuola del Fumetto di Palermo, nata il 15 novembre del 2004, strettamente legata alla prestigiosa Scuola del Fumetto di Milano, che vanta una tradizione di ben 25 anni di attività, è una realtà in cui si mescola esperienza, gusto della creatività, capacità professionale; impostata sull’antico concetto “dell’andare a bottega”, nel segno della concretezza in cui si impara a contatto con professionisti, permette agli studenti una crescita individuale, potenziandone le capacità espressive. La formazione si avvale di momenti individuali e di gruppo, per agevolare lo scambio dei saperi e delle nozioni apprese. Gli insegnanti sono tutti professionisti del settore.

La Scuola del Fumetto, grazie al sodalizio con quella di Milano, è anche casa editrice e pubblica i lavori di quegli alunni, che il corpo docente giudica meritori e che sono facilmente veicolabili all’interno del mercato nazionale ed internazionale. La Scuola ha creato un programma di decodificazione del linguaggio del fumetto per insegnanti, affinché possano utilizzare questo linguaggio ai fini didattici; organizza presso varie sedi manifestazioni sul fumetto con mostre e serate con autori.