Messina: istituite Consulta ambientalista e animalista. La soddisfazione di Ialacqua

ialacquaIn merito all’approvazione da parte della Giunta municipale delle due proposte di delibera per l’istituzione della Consulta ambientalista e della Consulta animalista, l’assessore all’ambiente ed ai beni comuni, Daniele Ialacqua, ha sottolineato che “La Consulta ambientalista, della quale verranno chiamati a far parte tutte le associazioni ed i comitati, iscritti o meno agli albi nazionali e locali, impegnati nella tutela dell’ambiente e del territorio, è stata negli anni informalmente convocata dalle varie amministrazioni ma mai ne era stata avanzata la proposta di istituzionalizzazione, così come del resto prevede lo Statuto comunale. E’ invece una novità assoluta la Consulta Animalista, nella quale troveranno rappresentanza tutte le associazioni ed i comitati impegnati nella tutela degli animali. Le Consulte, previste dallo Statuto comunale, esercitano funzioni consultive e di proposta, su specifici ambiti dell’attività dell’Amministrazione comunale, in particolare nella fase di predisposizione dei provvedimenti che attengono alle materie di competenza. Con la loro istituzione la Giunta comunale intende garantire il massimo grado di coinvolgimento dei cittadini nelle scelte dell’Amministrazione Comunale nell’ambito delle attività in campo ambientalista ed animalista, dando voce alle competenze presenti nella comunità territoriale e promuovendo la partecipazione e la libera espressione dei cittadini. Per garantire la più ampia partecipazione dei cittadini ai processi decisionali comunali, considerato che nelle Consulte previste dallo Statuto trovano rappresentanza solo le organizzazioni ambientaliste ed animaliste – ha concluso Ialacqua – l’Assessorato all’ambiente ed ai nuovi stili di vita ha inoltre istituito in questi mesi forum di settore ai quali possono partecipare tutti i cittadini, che intendono dare il proprio contributo di idee e di attività su tematiche ambientaliste ed animaliste”.