Messina è “Happy”: arriva il video targato “CinquE20″

Happy-Messina-Official-Messina-Video-HAPPYDAY-480x300E’ da poco online il video “Happy” di Messina realizzato da CinquE20, il gruppo di lavoro che si occupa di organizzazione e di attività di servizio per eventi. Si tratta della moda del momento: ormai da mesi, spopolano sul web i video realizzati in tante città del mondo (e recentemente anche in Italia e Sicilia con i video di Palermo e Catania) in cui semplici cittadini si scatenano sulle notte della hit musicale del momento, “Happy” di Pharrell Williams, un brano che trasmette una felicità contagiosa. E CinquE20 ha voluto contagiare tutta la città, attraversandola da sud a nord, fermandosi nelle parti più belle, tipiche e suggestive: da Cristo Re al Pilone, passando per l’area pedonale, l’Università durante le lauree e addirittura…al Vascone. Tante le altre zone belle e simboliche, coinvolgendo i cittadini di tutte le età: ragazzini, adulti, anziani, studenti, lavoratori e molto altro, ma preferiamo non anticiparvi ulteriori dettagli, perché il video è tutto da gustare.

Quello realizzato da CinquE20 è il secondo video “Happy” della città (in ordine di pubblicazione, ma non di produzione), che segue quello targato “Karamella”, online da pochi giorni. Il gruppo formato da cinque ragazze conosciutesi nell’ambito del corso di “Scienze della comunicazione: editoria e giornalismo” di Messina ha deciso di prendersi tutto il tempo necessario per poter coinvolgere al meglio più cittadini possibili, in varie zone della città. Si tratta dell’ultima produzione del gruppo che segue quella realizzata a febbraio, quando l’intero staff “abbracciò” Messina con il suo “Free Hugs”, evento che ha reso noto CinquE20 a livello cittadino e non solo: dopo il successo riscosso dal video relativo alla manifestazione, le giovani messinesi, oltre ad intervenire in diretta su Radio Zenith Messina, sono anche state invitate ed intervistate nella trasmissione live “Buoni o cattivi” di Rei, emittente televisiva catanese.

CinquE20 di certo non si ferma qui, ed ha in cantiere tanti altri progetti, ma intanto si gode un po’ di riposo dopo due settimane di riprese no-stop: “Sono stati 15 giorni intesi – spiegano le ragazze – ma allo stesso tempo divertenti ed emozionanti. All’inizio molti cittadini sembravano diffidenti e non volevano farsi coinvolgere dalla nostra allegria, ma andando avanti non nascondiamo che riuscire a coinvolgere tanti messinesi, facendoli ballare e ridere sulle note di questo fantastico brano, ci ha fatto emozionare davvero tanto. Infatti gli obiettivi principali di questo video sono due: far sorridere e portare felicità ad una città che sta attraversando un momento molto difficile, e mostrare al mondo intero quanto sia bella ed affascinante la nostra Messina”.